10 Decisioni con i tuoi soldi che miglioreranno il tuo futuro finanziario

Quando si tratta di migliorare le nostre finanze personali, abbiamo molte alternative a portata di mano. Sembrano tutti facili sulla carta, ma quando arriva il momento di metterli in pratica, sorgono innumerevoli scuse che ci impediscono di prosperare finanziariamente.

Ecco perché se vogliamo avere un impatto positivo sul nostro conto in banca, non dovremo solo prendere una serie di decisioni, ma dobbiamo anche rinunciare a quelle scuse che ci hanno bloccato.

Ecco 10 decisioni che avranno un impatto positivo sul tuo conto bancario e, sebbene non siano decisioni facili, varrà sicuramente la pena provarle.

1. Spendi meno di quanto guadagni

Sembra abbastanza facile, è una decisione che hai letto nella maggior parte degli articoli e dei media di finanza personale, ma ancora non la applichi nella tua vita.

È così facile dire che spenderai meno di quanto sarà il tuo reddito, ed è altrettanto facile dimenticarlo quando vedi quei vestiti che non ti servono, quel nuovo telefono o quel viaggio improvviso.

Prendi la decisione di non passare più mesi in rosso, di dover ritirare i tuoi risparmi per coprire le spese delle tue feste, vestiti e cose che non usi più. Rinuncia alla scusa che devi assicurarti di vivere il momento.

2. Risparmia prima di spendere un solo centesimo

Secondo il Global Millennial Survey 2014 di Telefónica, la generazione dei millennial è caratterizzata dall’attenzione con i propri movimenti finanziari, anche l’83% ritiene di poter risparmiare di più. Tuttavia, molti rimangono nel “considerare”, compreso te.

Una buona decisione è risparmiare una percentuale del tuo reddito, diciamo almeno il 10%, prima di pensare a pagare le bollette, spendere soldi o mantenere il tuo stile di vita.

Alternative come l’automazione di questo risparmio dal tuo conto bancario ti semplificano la vita e impediscono a una scusa di avere la precedenza sulla tua decisione di risparmio.

Leggi  70 frasi di milionari di successo sul denaro

3. Ottenere un debito che genera reddito

banner riccamente mobileQuante volte ti sei detto che il motivo per cui non avvii quell’idea di business che hai in mente è perché non hai abbastanza capitale?

La mancanza di denaro non può essere il motivo per cui non ti impegni, perché oggi ci sono più opzioni per ottenere capitali per la tua attività.

Anche con i prestiti aziendali online, sono una fonte di finanziamento molto interessante che puoi utilizzare per ricominciare da zero.

Perché altrimenti dovresti acquisire questo debito invece di una carta di credito? Questi tipi di prestiti sono classificati come buoni debiti, poiché da essi genererai un reddito e di conseguenza inciderai positivamente sul tuo conto bancario.

4. Avere un margine di errore nel tuo budget

Il primo passo è creare un budget personale per controllare le tue finanze.

Purtroppo molte persone non ce l’hanno per pigrizia, perché non sanno come si fa (qui spiego come) o peggio ancora, perché non capiscono a cosa serva.

Un budget è uno strumento che ti consente di tenere traccia delle tue finanze personali; partendo dalle entrate fino alle spese più minime, puoi tenerne traccia e controllarle.

È importante chiarire che il tuo budget non dovrebbe essere estremamente rigido poiché ci sono spese e entrate impreviste che compaiono.

Sulla base di questa realtà, una decisione che avrà un impatto positivo sul tuo conto bancario è mantenere un margine di errore nel tuo budget: denaro per coprire un’emergenza, una spesa imprevista, una data o un evento non pianificato, tra gli altri.

5. Stabilisci obiettivi finanziari

Se vuoi avere un impatto positivo sul tuo conto bancario, devi sapere dove vuoi andare. È impossibile migliorare le tue finanze senza avere obiettivi finanziari che ti motivino a lavorare.

Ricorda che un obiettivo finanziario non è voler aumentare il tuo stipendio, è definire come investirai i soldi che risparmi, per quanto tempo prevedi di farlo e quale tasso di rendimento ti aspetti di ottenere.

Per iniziare puoi definire tre obiettivi finanziari; uno di breve, medio e infine uno di lungo termine. Facciamo un esempio:

  • Nel breve termine, cioè in 6 mesi, ti impegnerai a saldare tutti i debiti che per te non stanno generando reddito.
  • A medio termine, cioè in 3 anni, accetti di investire il 50% dei tuoi risparmi in un fondo che investe in borsa ad un tasso medio del 10%.
  • A lungo termine, cioè in 5 anni, avrai il tuo appartamento che hai finanziato e coperto con le entrate del mercato azionario, una parte del tuo stipendio, ecc.
Leggi  5 Trucchi per risparmiare facilmente 200 dollari al mese

Più sei specifico con i tuoi obiettivi, più chiara sarà la tua immagine mentale e quindi sarà più facile raggiungerli.

6. Valuta e misura la tua crescita finanziaria

Per raggiungere i tuoi obiettivi devi misurare la tua crescita finanziaria. Ciò che non viene misurato non migliora e le tue finanze personali non fanno eccezione a questa regola di vita.

Prendi la decisione di valutare te stesso; chiediti come è stata la tua performance finanziaria, per cosa hai speso i tuoi soldi, in cosa li hai investiti, quali acquisti sono stati emotivi, quali decisioni ti hanno aiutato a raggiungere i tuoi obiettivi e quali no.

Puoi creare la tua tabella in Excel e misurare le tue prestazioni. Ad esempio, crea tabelle comparative in cui misuri come è stata la spesa nelle diverse voci come uscite, acquisti, bisogni primari, investimenti e altro.

Senza dubbio, questa è una delle azioni per migliorare immediatamente le tue finanze.

7. Paga le bollette e i debiti in tempo

Prima di iniziare a risparmiare, la prima decisione da prendere è saldare i debiti (e soprattutto quelli che non generano reddito e hanno un tasso di interesse elevato).

L’importanza di questa decisione è evitare di pagare gli interessi di mora, che a poco a poco stanno sanguinando i tuoi conti bancari e di conseguenza intaccando le tue finanze personali.

Ora, quando paghi le bollette mensili in tempo o in anticipo, hai dei risparmi che potresti utilizzare come margine di errore nel tuo budget, che potresti investire in qualcosa o semplicemente comprarti qualcosa che ti piace.

8. Costruisci una buona reputazione creditizia

Il punto precedente ti aiuterà a costruire la tua reputazione creditizia. L’importanza di questa decisione è che spesso è meglio avere amici e una buona reputazione che il denaro stesso.

Leggi  7 modi per guadagnare con la tua auto e diversificare le tue entrate

Quando hai la reputazione di pagare in tempo, di adempiere alle tue responsabilità e le tue finanze personali lo dimostrano, molte porte di investimento si apriranno immediatamente.

Prendi la decisione di pagare le bollette in tempo, di mantenere le tue promesse, di mettere a frutto i soldi che ricevi, di guardare al futuro ed essere chiaro che gran parte del successo nella vita deriva dall’immagine e dalla reputazione a cui trasmetti altri.

9. Diversifica le tue fonti di reddito

Indipendentemente da quanti zeri ha il tuo stipendio, non fare affidamento solo su una fonte di reddito. Il rischio che corri a seconda di uno solo è che una volta che fallisce, le tue finanze saranno influenzate al 100%.

Secondo il suddetto sondaggio telefonico, il 71% della generazione Millennial pensa che sia importante diventare un imprenditore, quindi questa può essere una buona alternativa.

Prendi la decisione di investire il tuo stipendio in altre fonti: diventa imprenditore, investi in borsa, immobiliare e nelle aziende dei tuoi amici, in questo modo le tue fonti saranno diversificate e il rischio sarà sostanzialmente ridotto.

10. Investi nella tua educazione finanziaria

Infine, prendi la decisione di istruirti sulle tue finanze personali. L’errore più grande che commettiamo, e quello che colpisce di più il nostro conto in banca, è l’ignoranza.

Prendiamo decisioni con poche o nessuna informazione; Pensiamo che la finanza personale sia qualcosa che non ci riguarda o che richiede un alto grado di conoscenza preliminare.

Quindi investi nella tua educazione finanziaria; sia attraverso libri, corsi, seminari e consigli che ti aiutano a capire come funzionano i soldi e come trarne il massimo.

Dopo aver preso queste 10 decisioni, il tuo conto bancario e le tue finanze personali avranno un impatto positivo. Non rimandare più, inizia oggi.

25 libri finanziari di cui hai bisogno per aumentare le tue entrate

Torna su