I 5 modelli di business più redditizi e attraenti

I modelli di business definiscono i prodotti o servizi che le aziende offrono, così come il pubblico che devono attrarre, i loro processi di vendita e persino i loro meccanismi per generare reddito.

Attualmente ne esistono numerose tipologie, quindi la tua scelta dipenderà dall’attività che vuoi avviare e dai profitti che aspiri ad ottenere.

Abbonamenti a prodotti o servizi, franchising, vendite online e dropshipping sono alcuni dei modelli di business più attraenti e redditizi che esistono, poiché hanno il potenziale per generare entrate ricorrenti.

Modelli di business che ti aiuteranno a generare denaro

I cinque modelli di business che condivideremo con te di seguito sono altamente redditizi.

Tanto che potrebbero aiutarti a generare fino a 7 cifre all’anno se ti assicuri di essere disciplinato e coerente.

Probabilmente ti ispireranno o ti motiveranno ad avviare quei progetti che sono stati nella tua testa per molto tempo e che potrebbero cambiarti la vita per sempre.

Quindi smetti di aspettare, scegli il modello di business più adatto alle tue esigenze e ai tuoi gusti e inizia oggi.

1. marketing di affiliazione

Il marketing di affiliazione Ti aiuterà a guadagnare comodamente da casa tua, ed è per questo che è considerato uno dei modelli di business più pratici e attraenti di tutti.

È molto simile al Dropshipping perché consiste nel promuovere e vendere i prodotti di una terza parte in cambio di una commissione.

Per avere successo con questa attività dovrai gestire un sito Web e lavorare per attirare traffico di qualità.

Ciò equivale a utenti potenzialmente e genuinamente interessati ad acquistare i prodotti che consiglierai loro sulle tue piattaforme digitali.

Funzionalità di marketing di affiliazione:

– Questo modello richiede la creazione di un blog o di una pagina web per funzionare.

– Le persone interessate devono aderire a determinati programmi per ottenere i loro link di affiliazione.

– I prodotti di terzi possono essere promossi solo tramite tali link.

Vantaggi del marketing di affiliazione:

– I programmi di affiliazione facilitano il lavoro pubblicitario perché sono riconosciuti, affidabili e sicuri.

– Coloro che iniziano in questa attività non dovrebbero pagare per clic o impressioni quando promuovono prodotti sui loro siti Web (pagano solo per risultato).

– Facilita l’acquisizione di potenziali clienti.

Svantaggi del marketing di affiliazione:

– Questa attività si presta a determinate pratiche illegali poiché molti truffatori fingono di essere affiliati.

– Se l’inserzionista non promuove prodotti di buona qualità, corre il rischio di perdere clienti per sempre.

Leggi  Come vendere online in 5 passaggi se non hai esperienza

– Molti ricorrono a pubblicità ingannevole per aumentare il numero di click sui propri prodotti promossi, in modo da ottenere maggiori vantaggi come affiliati.

Chris Guthrie, una famosa storia di successo

Chris Guthry è una delle più grandi storie di successo di imprenditori digitali che hanno generato migliaia di dollari come affiliati.

Dopo aver aderito al programma Amazon Associates, ha iniziato a generare entrate fino a sei cifre all’anno.

Infatti, solo nel 2010 ha generato circa $ 100.000 promuovendo prodotti con i suoi link.

Due. franchising

come funziona un franchising

Questo è uno dei modelli di business più redditizi e popolari sul mercato. I franchising ti consentono di investire denaro in società ben posizionate, il che significa che le tue azioni di investimento sono fortemente indebitate.

È un’attività che ha guadagnato molta popolarità negli anni ’90, soprattutto con il successo di alcune catene di fast food come KFC, McDonald’s o Burger King.

Gli affiliati fanno affidamento su questo tipo di investimento perché i profitti che generano sono generalmente elevati, soprattutto perché i marchi in franchising sono molto famosi o riconosciuti in tutto il mondo.

Caratteristiche principali di questa attività

Ecco le principali caratteristiche dei franchising come modelli di business:

– Sono coinvolte due parti principali: il franchisor e il franchisee. Entrambi sviluppano uno stretto rapporto d’affari (almeno per un tempo limitato o determinato).

– L’affiliato deve rispettare le condizioni e le disposizioni del franchisor: Praticamente non hai quasi nessuna libertà quando prendi decisioni nel business.

Il franchisor è obbligato a cedere la licenza di franchising al franchisee.

Conoscere alcuni vantaggi del franchising

– L’affiliato ha la possibilità di avviare un’attività che si è già rivelata vincente e redditizia (non parte da zero, il che fa risparmiare tempo e denaro).

– Il franchisor riceve un canone, una royalty o una royalty dall’affiliato per aver sfruttato il suo marchio con il suo nuovo franchising.

– Questo modello di business ha una struttura e uno schema operativo favorevoli e di successo per tutte le parti coinvolte.

L’affiliato ha accesso a tecnologia, know-how e formazione continua.

Svantaggi del franchising come modello di business:

– L’affiliato è obbligato a gestire il franchising per un periodo di tempo precedentemente stabilito (anche se l’attività non sta andando bene, non può abbandonarla, né dispensare dai propri obblighi in anticipo).

– Inoltre, l’affiliato non è il proprietario o titolare del franchising, il che limita la sua capacità di innovare.

– Tutte le decisioni, le linee guida e le regole sono prese dal franchisor centrale. Pertanto, il margine d’azione dell’affiliato è molto limitato.

Secondo un rapporto di Entrepreneur, uno dei maggiori svantaggi del franchising è che l’affiliato deve essere strettamente monitorato e supervisionato dal franchisor.

Se sei interessato a questo modello, ci sono attualmente franchising economici e redditizi in cui puoi investire sia in America Latina che in Spagna.

3. Commercio elettronico

creare un negozio online

Il commercio elettronico, o e-commerce, è uno dei modelli di business che genera i profitti più elevati a livello mondiale.

Da quando sono stati fatti i primi passi verso l’acquisto e la vendita di prodotti o servizi su Internet, in questo business sono state registrate pietre miliari trascendentali.

Senza dubbio, la sua crescita è esponenziale, ed è per questo che non sorprende che ci siano sempre più persone disposte ad avviare attività online legate a questo campo.

Leggi  Come creare un'App senza sapere come programmare e iniziare a guadagnare

Funzionalità dell’e-commerce:

– Le operazioni di acquisto-vendita di prodotti o servizi sono effettuate attraverso una piattaforma elettronica.

– I pagamenti non vengono effettuati in valute fisiche -contanti-. I pagamenti devono essere effettuati con strumenti come carte di debito o di credito, o molti altri gateway come PayPal.

– Consente la commercializzazione di massa di prodotti e servizi. Gli utenti hanno letteralmente la possibilità di acquistare tutto ciò che vogliono dal palmo delle loro mani (basta usare il proprio smartphone).

Principali vantaggi dell’e-commerce:

– Il media Forbes ritiene che uno dei maggiori vantaggi del commercio elettronico sia che riduce drasticamente i costi. Le aziende risparmiano milioni di dollari su affitto, servizi, ecc.

– L’e-commerce genera un alto livello di fedeltà con i consumatori o i clienti digitali, a condizione che l’azienda si assicuri di offrire loro un’esperienza di acquisto eccellente nei suoi negozi

– Le aziende che operano elettronicamente, ovvero che dispongono di un negozio online, hanno una portata maggiore rispetto alle attività tradizionali. Questo perché le persone possono accedervi da ovunque si trovino.

I tre grandi svantaggi dell’e-commerce:

– Nonostante gli acquisti online aderiscano a standard e protocolli di sicurezza elevati, non sono ancora esenti da possibili frodi informatiche attraverso questo tipo di modello di business.

– In alcune occasioni, questo modello ritarda l’acquisizione dei prodotti. Non tutti vengono acquisiti immediatamente poiché gli utenti devono attendere 1 o più giorni per la spedizione.

– L’e-commerce riduce il contatto personale con i clienti e, quindi, tende ad evitare le relazioni umane.

Amazon, eBay, AliExpress, Alibaba, Walmart, Target, Walgreens e la maggior parte delle catene di negozi. abbigliamento, calzature e cibo che hanno negozi virtuali, operano secondo questo modello molto redditizio e di successo.

Quattro. abbonamenti

modelli di business in abbonamento

Questo è uno dei modelli di business più antichi che si possano immaginare, ma è innegabile che sia riuscito magistralmente a reinventarsi nel tempo.

In sostanza, consiste nell’offrire un prodotto o servizio in abbonamento, ovvero il consumatore deve pagare un canone periodico per potervi accedere al 100%.

Il successo di questo modello è legato alla sua enorme capacità di generare reddito ricorrente.

La verità è che negli ultimi anni questa qualità è stata notevolmente rafforzata sul piano digitale, così come sulle piattaforme Business to Business (B2B).

Potrebbe interessarti: 5 modi per generare reddito passivo con il tuo blog su Internet

Caratteristiche dell’abbonamento:

– Prodotti o servizi sono offerti a un determinato portafoglio clienti.

– L’abbonato dirige il pagamento -settimanale o mensile- dell’abbonamento su uno qualsiasi dei suoi strumenti finanziari, al fine di poter accedere liberamente ai prodotti o servizi.

– Gli utenti possono abbonarsi a prodotti fisici, digitali o di contenuto.

Vantaggi degli abbonamenti:

– Questo modello di business è caratterizzato dall’offerta di prodotti o servizi di ottima qualità, sulla base del presupposto che gli utenti possono sospendere i propri abbonamenti in qualsiasi momento.

– La disponibilità è immediata. L’abbonamento si rinnova automaticamente e, pertanto, l’utente gode sempre dei suoi prodotti o servizi, indipendentemente da dove si trovi.

– Facilita il processo di fidelizzazione degli utenti.

Svantaggi del modello di abbonamento:

– Il catalogo dei contenuti è solitamente molto limitato, soprattutto se offerto da società di musica o streaming.

Leggi  Cosa sono e come monetizzare infoprodotti o prodotti digitali

– Alcuni prodotti o servizi a cui vuoi abbonarti sono già disponibili su Internet, anche se illegalmente, -a causa della pirateria web-.

– È indispensabile avere accesso a Internet e una carta di credito per usufruire dei prodotti o servizi a cui ci si abbona -nella maggior parte dei casi-.

Netflix, Amazon Prime, Disney+, applicazioni Adobe, HBO, Spotify e abbonamenti a media prestigiosi come il New York Times, sono alcune delle storie di successo legate a questo modello di business.

5. scaricare la consegna

cos'è il dropshipping e come funziona

Diventare un venditore su Internet senza investire in inventario o avere grandi magazzini è completamente fattibile in questo momento con Dropshipping.

E infatti, questo è uno dei modelli di business più innovativi, redditizi e scalabili sul mercato.

Fondamentalmente ti offre la possibilità di ricevere commissioni importanti per ogni vendita che fai sul tuo blog o sito web.

Tutto quello che devi fare è lavorare con fornitori di fiducia come Amazon, Shopify, SaleHoo, eBay o AliExpress quando vendi prodotti di terze parti.

Salehhoo:

Se vuoi avviare questa attività puoi dare un’occhiata a Salehoo, una delle migliori piattaforme per avviare la tua attività di dropshipping.

È fondamentalmente una directory di fornitori che ti consente di trovare fornitori, prezzi e negozi online in pochi minuti.

Può anche dirti i margini di profitto, confrontare i tuoi fornitori e altre informazioni utili per iniziare a importare dalla Cina.

Accedi a Salehoo

Caratteristiche di questo modello di business:

– Il venditore non possiede i prodotti che offre sulle sue piattaforme digitali; È solo responsabile della loro promozione.

– Solo i fornitori di Dropshipping sono responsabili della conservazione e della spedizione dei prodotti. In altre parole: gestiscono l’inventario e la logistica.

– Per ogni vendita effettuata, i venditori ricevono una commissione -la loro percentuale varia da un fornitore all’altro-.

Vantaggi del Dropshipping:

– Il rischio dell’investimento è trascurabile perché la persona interessata a guadagnare con Dropshipping non deve acquistare merce.

– I fornitori tendono a trasportare scorte illimitate, il che diversifica le opportunità di crescita e la redditività del business.

Questo business è completamente scalabile a breve, medio e lungo termine. Ciò aumenta le tue possibilità di fare soldi online.

Svantaggi di questa attività:

– Il venditore non ha alcun controllo sulle scorte o sul servizio clienti. Dipende interamente dal provider (motivo per cui è così importante sceglierne uno sicuro e affidabile).

– È un modello di business altamente competitivo. Migliaia di rivenditori sono coinvolti nel dropshipping, quindi avrai più difficoltà a differenziarti dalla concorrenza.

– I costi di spedizione sono generalmente elevati, il che influisce direttamente sul margine di profitto.

Avvia attività che ti cambiano la vita

I modelli di business che ti presentiamo in questa nota potrebbero cambiarti la vita per sempre.

Sono utili, efficaci e soprattutto redditizi, quindi dovresti dare loro un voto di fiducia se vuoi raggiungere l’indipendenza finanziaria ad un certo punto.

85 attività redditizie che richiedono pochi soldi

Torna su