6 tecniche per aumentare la tua fiducia all’istante

La fiducia in se stessi è essenziale per ottenere una vita di successo e promuovere le nostre capacità.

Steve Jobs, Martin Luther King, Jr., Michael Jordan, Elon Musk e Mark Cuban sono solo alcuni esempi di persone di incredibile successo che sono salite in cima grazie alla fiducia in se stesse.

Tuttavia, l’importante non è il tuo livello di successo, ma la tua capacità di superare qualsiasi ostacolo.

Sono stati in grado di andare avanti, superare momenti difficili e raggiungere il successo grazie alla loro fiducia in se stessi, non importa quanti fallimenti avevano vissuto nel corso degli anni.

Tecniche per aumentare la fiducia in se stessi:

Quando costruisci la fiducia in te stesso, devi investire nel potere della mente, che ti consente di creare una visione del futuro così potente da aiutarti a superare ogni difficoltà.

In questo articolo condivideremo con te alcune tecniche per aumentare la fiducia in te stesso, oltre a una serie di abitudini che rafforzeranno l’immagine personale che hai di te stesso.

1. Prima di tutto, celebra i tuoi risultati:

Come esseri umani è naturale per noi cercare (e trovare) il lato negativo in situazioni difficili, ma la nostra mente è un’arma potente se sai come usarla a tuo favore.

Come aumentare la fiducia in se stessi? Trova il lato positivo in ogni momento e alla fine della giornata, sii grato per i risultati che hai raggiunto.

Possono essere oggi, la scorsa settimana, il mese scorso… in breve, ciò che conta davvero è che ti rendi conto di ciò che hai ottenuto nel tempo.

Leggi  70 Frasi di motivazione personale per coloro che cercano di migliorarsi

Stai certo che questa abitudine aumenterà fiducia in se stessi.

Questa tecnica ti darà una sensazione di felicità e sicurezza, poiché capirai di aver ottenuto cose meravigliose.

Grande o piccolo, non importa, festeggia i tuoi traguardi!

2. Parla a te stesso come se fossi un campione

Parla a te stesso più di quanto ascolti te stesso: Jon Gordon Condividi su Twitter

Anche se è una volta alla settimana, cerca di parlare a te stesso come se fossi un campione invece di ascoltarti come se fossi una vittima. Rimarrai colpito dai risultati quando metti da parte i tuoi pregiudizi.

Pensare positivo è una cosa, ma parlare a te stesso come un campione trasforma istantaneamente il tuo processo di pensiero.

Cosa succede quando lo fai? Fermi i pensieri negativi e inizi a capire che sei capace di tutto, che sei l’unica persona che ti incoraggerà a continuare.

Ripetere frasi motivazionali, con forza e convinzione, come:

“Sono il migliore in quello che faccio”
“Non c’è niente che non possa fare quando sono completamente impegnato”,
“Non sono normale, sono un campione”.

Se non c’è fiducia in te stesso, perché ti aspetti che qualcuno all’esterno ce l’abbia?

Se sei un dipendente, non puoi aspettarti che il tuo capo si fidi di te se non lo fai. Se sei un imprenditore, come ti aspetti che un investitore creda nelle tue idee se non credi nemmeno in te stesso?

Le donne e gli uomini che hanno cambiato il mondo conoscevano perfettamente il potere di fiducia in se stessied è per questo che non hanno mai smesso di crederci nonostante le circostanze.

Il potere delle abitudini sulla fiducia in se stessi:

comunicazione verbale immagine personale

Le persone di successo scelgono buone abitudini, che possono sembrare difficili da praticare, invece di condurre una vita stagnante; E anche se all’inizio possono sembrare che non stiano ottenendo nulla, ricorda che “piccoli cardini aprono grandi porte”.

Ecco quattro potenti abitudini che rafforzeranno la tua autostima e ti permetteranno di ottenere ciò che desideri nella vita mentre ti godi il processo.

Leggi  21 libri di auto-aiuto e crescita personale che dovresti leggere

3. Affronta la vita, non resistere:

Quando le cose non vanno come previsto, la prima cosa che facciamo di solito è resistere.

Invece, prenditi il ​​​​tempo per considerare cosa non funziona e perché. Conoscere le ragioni è importante per la tua crescita personale.

I momenti difficili possono essere un’opportunità per cambiare il nostro modo di pensare. Se affronti la vita, sentirai il sollievo di superare le difficoltà e la soddisfazione di non essere bloccato.

La vita potrebbe rovinare i tuoi piani quando i tuoi piani stanno per rovinarti. Condividi su Twitter

4. Afferma le tue convinzioni, non degradarti:

Uno dei modi più comuni per sminuirti è porre le domande sbagliate che ti derubano del potere. Queste domande cambiano immediatamente i tuoi schemi mentali, trasformandoli da positivi a negativi.

La tua mente è potente e il modo in cui la coltivi definisce la realtà in cui vivi. Quindi assicurati di farti le domande giuste.

Ecco tre esempi di domande sbagliate:

  • Perché non riesco a perdere peso? Perché non potrò mai
  • Perché non posso fare le cose nel modo giusto? perché non sono intelligente
  • Perché sono così male finanziariamente? Perché sono un perdente.

Le cattive domande portano a cattive risposte e quando ne fai una routine, il tuo subconscio si abitua a questo tipo di risposte e le rende la tua realtà. Invece, poniti le seguenti domande:

  • Quali sono i due passaggi più importanti che devo fare per perdere peso?
  • Quale altro modo c’è per farlo molto più velocemente?
  • Quali sono tre cose che posso fare per aumentare il mio reddito?

5. Brainstorm, non incolpare la pioggia:

Incolpare la pioggia è generare nuove idee e usare la nostra capacità creativa per trovare ragioni per cui qualcosa non è colpa nostra.

Questa visione crea un blocco mentale alle nostre vite chiamato risentimento. E a differenza della rabbia, questo è qualcosa che viene portato esclusivamente all’interno.

Leggi  I sogni diventano realtà se segui questi 10 passaggi

Il motivo per cui il risentimento è allettante e piacevole è perché crea un senso di controllo, che non è altro che un’illusione.

Per favore, smetti di vivere nel passato, rivivendo esperienze passate che non aggiungono valore o contribuiscono ad aumentare la fiducia in se stessi.

Come togliere potere al tuo risentimento?

Puoi ottenerlo facendo brainstorming, trovando ragioni e ragioni per capire che il tuo passato fa parte di te, ma non ti definisce; capendo che se non lo controlli, ti manipolerà e ti sconfiggerà.

È sempre bene ricordare che il tuo passato fa parte della tua esperienza, ma non definisce la tua identità. Il suo scopo è renderti più forte, non controllarti. Sei il pioniere del tuo futuro e hai il potere nel presente.

6. Fai qualcosa, non tutto:

A volte la cosa migliore che puoi fare è smettere. Arriva il momento in cui devi rinunciare a fare tutto, soddisfare le aspettative degli altri, finire cose che non ti danno valore.

Devi imparare a concentrarti, eliminando quelle attività che non si sommano sul tuo percorso verso il successo.

È normale pensare che più siamo impegnati, meglio sarà per noi, quando la realtà è che non si tratta solo di quantità, ma anche di qualità di ciò che fai.

La chiave per la concentrazione è l’eliminazione. Questo ti apre le porte per vivere in modo produttivo e ti dà la libertà di fare davvero ciò che è importante.

In conclusione, queste abitudini e tecniche non solo aumenteranno la tua autostima, ma contribuiranno anche al raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Come essere una persona migliore: 35 decisioni che ti faranno migliorare ogni giorno

Riferimenti 1,2

Torna su